24 giu 2014

POLIZIA BRASILIANA ARRESTA LUIS SUAREZ: ACCUSATO DI CANNIBALISMO. A RISCHIO I MONDIALI


Appena terminata la partita Uruguay-Italia, scandalosamente arbitrata dall'arbitro messicano Marco Rodríguez, sono scattate le manette ai polsi del forte attaccante uruguaiano Luis Suarez.
L'accusa è quella che fanno tremare i polsi:cannibalismo. Sono stati trovati, infatti, nella stanza 416 dell'albergo dove alloggiava il controverso calciatore sudamericano, resti umani nel frigorifero della stanza. Si tratta di un braccio appartenente a Ivanovic, difensore in forza al Chelsea,parte della laringe di Otman Bakkal, centrocampista del Feyenoord e cotenna di Chiellini. Il giocatore, secondo i primi resoconti della polizia, voleva festeggiare la qualificazione della sua nazionale con un corposo barbecue in stile americano sul terrazzo dell'Hotel.