16 lug 2014

BAGNARA: FANNO SESSO SOTTO LE STELLE E GRANCHIO ....INCREDIBILE!!!

Non c'è pace per le coppie che cercano intimità nella splendida striscia di mare della Costaviola in Calabria. Dopo l'increscioso incidente avvenuto nei giorni scorsi ad una coppia di amanti nelle limpide acque di Scilla, questa volta la notizia che sta facendo il giro del web, riguarda una coppia di sposini in villeggiatura a Bagnara Calabra.
La notte di passione sarà ricordata per tutta la vita dopo quello che è successo a quest'uomo mentre vicino alla riva del mare consumava un rapporto focoso con sua moglie.
Due giovani sposini romani, in vacanza a Bagnara Calabra durante un falò in spiaggia organizzato per assistere ai fuochi d'artificio in onore della Patrona locale, si sono appartati in mezzo agli scogli, con la complicità di qualche bicchiere di birra di troppo e l'euforia della luna di miele, per consumare bollenti effusioni in riva al mare.
Durante i preliminari, come hanno raccontato i medici del 118, un granchio( Pachygrapsus marmoratus) di circa 400gr, è salito sulla gamba del malcapitato e, aggrappatosi allo scroto, ha tranciato con un colpo secco il pene eretto del giovane. Le urla di dolore dell'uomo hanno attirato le attenzioni di un gruppo di portatori di vara impegnati in un inchino che, con non poche difficoltà, sono riusciti ad immobilizzare il granchio e a dare i primi soccorsi. I medici, dopo un delicatissimo intervento, sono riusciti a riattaccare il membro che potrà essere riutilizzato sessualmente non prima che sia passato un anno.